Gatti in cerca d'adozioneCani in cerca d'adozioneAnimali adottatiComunicati e appelli

Seguimi su:

g+
twitter
fb
telegram
youtube
tumblr
rss

venerdì 21 luglio 2017

Cane maschio, giovanissimo, 7/8 kg. In cerca d'adozione.

Appena portato al canile sanitario... accompagnato sicuramente dai suoi padroni (troppo affezionato a loro, troppo morbido e profumato, troppa la disperazione del piccolo nel vederli andare via!) i quali hanno detto di averlo trovato e di non poterlo tenere perché in propenso di partire x le vacanze.
Ovviamente non ha chip!
Maschio, giovanissimo, 7/8 kg. per favore condividete, ha bisogno di una nuova famiglia!
Si trova a Napoli, ma per una buona adozione arriva anche al centro ed al nord, previo controlli pre e post affido.
Info: sms o w.app al 3491840478

mercoledì 14 giugno 2017

La storia di Layla. (ADOTTATA)


Non tutti nascono sotto una buona stella!
Qualcuno la lancia da un auto in corsa, nel giardino di un condominio a soli 2 mesi, zoppicante per il volo fatto, denutrita, gli inquilini si impietosiscono e non la cacciano via, qualcuno gli mette degli avanzi quando se ne ricorda... Layla cresce così, nel cortile condominiale, riparandosi sotto le auto quando piove, libera, inseguendo lucertoline, uccellini, miagolando come una matta per elemosinare cibo quando ha fame.
Un giorno sta male, una condomina se ne accorge, chiama l'Asl (Layla è la gatta di nessuno e nessuno per lei vuole pagare ne un veterinario privato, ne "perdere tempo" x portarla personalmente in un ambulatorio), l'Asl interviene, la opera di fecaloma, la sterilizza e la riporta nel posto in cui è cresciuta.
Layla ormai ha circa 6 mesi, un maledetto giorno, la fame la porta ad uscire dal giardino per arrivare ai bidoni della spazzatura di fronte, viene investita! Richiamano l'Asl, ennesimo recupero, diagnosi: frattura del bacino e della coda. Layla viene rioperata, la coda le viene amputata del tutto.
Mi mandano le foto di lei ricoverata, deve stare immobile per la brutta frattura al bacino, almeno per 1 mese, ma se resta all'asl si ammalerà di certo, si beccherà qualche virus, lei che non è neanche vaccinata! Vado a prenderla, la porto a Casa Love, la svermino, la spulcio, le faccio fare esami, test fiv/felv e lastre...
Da allora sono trascorsi 40 giorni, oggi ha quasi 8 mesi, il bacino ormai è a posto, ma Layla è rimasta incontinente, non sempre i suoi bisognini li fa nella lettiera, spesso un po dentro, un po fuori. Da ieri noto molto sangue nella pipì, senza perdere tempo la ricovero. Dagli esami, emerge una brutta cistite emorragica, molto probabilmente dovuta allo stress da gabbia e dalla folla dell'ambiente in cui vive attualmente, ora è sotto terapia antibiotica.
Layla è buona con le persone, ma è molto infastidita dagli altri gatti, si stressa se solo le passano accanto alla gabbia, Casa Love e la sua folla, è il posto più sbagliato per lei!
La cosa più semplice e forse giusta, sarebbe ridarle la libertà, ma i condomini non la rivogliono nel condominio...
VI PREGO, ANZI VI SUPPLICO: chi avesse un posticino per lei, si faccia avanti, non so come aiutarla!
Si trova a Napoli, ma la porto in capo al mondo per vederla finalmente serena!
Info: 3491840478