Gatti in cerca d'adozioneCani in cerca d'adozioneAnimali adottatiComunicati e appelli

domenica 31 maggio 2015

ADOTTATA Vi chiedo aiuto, è urgente

Mai un attimo di pace o di tranquillità... Sempre davanti agli occhi miei, ovunque vada arriva qualche bisognoso, sembro una calamita!
Ero all'Asl, arriva una ragazza con un cane, chiede di controllare se avesse il microchip...
Racconta di averla trovata la sera prima, altri randagi l'assalivano, le hanno strappato un pezzo di orecchio, lei non sapeva né difendersi ne attraversare la strada per sfuggirgli, per poco non è stata anche investita, la soccorre, prende dall'auto la pettorina e il guinzaglio del suo cane, la cagnolina inizia ad esultare di gioia, è chiaramente abituata ad indossarla e felice di vederla, forse le ricordava che veniva portata fuori quando gliela mettevano, L'ha tenuta la notte a casa, solo per aspettare l'indomani x la verifica del chip, quando ha saputo che ne era sprovvista, ha fatto un giro di telefonate per cercare qualcuno che la potesse ospitare, ma nessuno ha teso una mano a questa povera piccola.
Entro in scena io, che come al solito non riesco a sentire, vedere e starmene fuori da certe situazioni, a farmi i fatti miei come mi dicono in tanti di fare, ma non ci posso far niente, è la mia natura, è più forte di me! La ragazza aveva dichiarato che, a quel punto, a malincuore, l'avrebbe riportata e liberata di nuovo nel punto in cui l'aveva trovata... le ho chiesto tempo, tempo per fare un appello, per cercarle una casa, prospettatole la possibilità di metterla in pensione momentaneamente, ma dice di non poterla ne tenere, il suo cane non la tollera in nessun modo, ne ha soldi per mantenerla in pensione; sono riuscita a strapparle solo una promessa, di tenerla ancora e solo oggi almeno... Aspetterà fino domani a pranzo la mia telefonata, altrimenti la libererà!
Ho poco tempo, pochissime ore... Vi prego uno stallo su Napoli o qualche cuore buono che paghi la sua retta in pensione.
Sono nei guai anche oggi, ma perché non me ne sto a casa di domenica mi chiedo???
La piccola si trova a Napoli, ma per una buona adozione la farei arrivare ovunque, previo controllo pre e post affido, intestazione microchip.
Taglia medio piccola 10 kg. circa, giovane, un paio di anni, mammelle che fanno pensare che sia stata molto sfruttata, va sterilizzata al più presto.
Urge un miracolo!
Info qui su G+ oppure annalisa.spinosa@virgilio.it


http://www.lazampa.altervista.org/



sabato 30 maggio 2015

Pollon adottata

POLLON, arrivata qui che aveva 1 mese circa, da allora è trascorso più di un anno...
Ognuno ha un proprio carattere, lei è quella che stà sempre in mezzo, sempre tra i piedi, sempre attorno, Prezzemolina come la chiamo io! Domani inizia la sua nuova vita, domani va a casa... Mi mancherai tantissimo piccola

http://www.lazampa.altervista.org/


Igor è stato adottato

ADOTTATOOOOOOOOOOOO
Igor questa mattina alle 6.30 è arrivato già a Roma dalla sua nuova mamma umana Federica Ferri e dalla sorellina Beatrice che l'ha "scelto"
Oggi si chiama Freccia!
Federica mi ha scritto che è innamorato del balcone, da lì si gode la vista del parco, della gente, della vita... non gli sembrerà vero, il suo unico panorama fino a ieri era fatto di cemento e gabbie...
Buona vita piccolino

http://www.lazampa.altervista.org/


giovedì 28 maggio 2015

AZZURRA

Ormai neanche più le bellezze come lei vengono risparmiate...
E' stata abbandonata dopo poco che aveva partorito, le sue mammelle lo lasciavano capire, è molto magra, suppongo che sia riuscita ad allattare...
Adesso è sterilizzata, il veterinario le ha stimato meno di 1 anno.
E' dolcissima, sana, abituata alle persone, si lascia accarezzare e prendere in braccio.
Azzurra si trova a Napoli, ma per una buona adozione la porto ovunque, previo controlli pre e post affido, regolare firma su modulo di adozione e disponibilità a mantenere rapporti futuri nel tempo con me.
NO GIARDINI, NO CORTILI, NO, CAMPAGNE!


http://www.lazampa.altervista.org/



mercoledì 27 maggio 2015

Cocò & Chanel

Altre due microbine ospiti di Casa Love.
Non sono sorelle, ma legate dallo stesso destino, entrambe trovate e portate all'Asl.
Coco è la tricolore, 40 giorni circa
Chanel è la rossa 30 giorni, la sto svezzando
Sono entrambi dolcissime, avrebbero bisogno ancora di una mamma, è commovente guardarle mentre si fanno forza l'una con l'altra, specie Cocò appena qualche giorno in più dell'altra, cerca di insegnare alla più piccola a mangiare, usare la lettiera, consolarla quando piange e urla disperata per poi finire a dormire abbracciate.
Si trovano a Napoli, ma per una buona adozione le faccio arrivare anche al centro e al nord, previo controlli pre e post affido e obbligo di sterilizzazione a 6 mesi.
Adozione esclusivamente in appartamento, NO CAMPAGNE, NO GIARDINI, NO CORTILI!


http://www.lazampa.altervista.org/





Mamma Maya (ADOTTATA)

Gli racconterò che per sicurezza, li aspetterò qui solo qualche giorno e poi anche io me ne andrò per la mia strada. Nella mia nuova casa. E forse, se saremo fortunati un giorno ci rincontreremo.
Gli racconterò queste belle cose, mentre li vedrò andar via... mentre io resto qui, ferma nel mio mondo fatto di sbarre e cemento, fatto di quadratini ed erba in lontananza.
Mi chiamo Maya e sono una mammina di 7 bellissimi cuccioli, 2 hanno già trovato altre mamme, gli altri sò che a breve andranno a casa.
Sono una mamma e come tutte le mamme rimarrò per ultima... perchè una mamma non lascerebbe mai i suoi cuccioli da soli in un box.
Sono nata nel marzo 2013, ho 2 anni circa e sono una taglia medio contenuta, peso circa 15 kg, compatibile con tutti i miei simili, affettuosa e dolce con le persone.
Vorrei anche io una famiglia... vorrei solo quello...
Grazie, Maya.


http://www.lazampa.altervista.org/







Valentina

Mamma Valentina, ormai è sterilizzata, la prossima settimana anche il suo ultimo cucciolo la lascerà, purtroppo non sono riuscita a farla restare con un suo piccolo...
Come si sentirà? Lei è dolcissima, affettuosa, giovanissima (1 / 2 anni)
Diamo una famiglia anche a lei adesso che rimarrà sola...

http://www.lazampa.altervista.org/


venerdì 22 maggio 2015

ADOTTATI - Bellissimi, tristi, dolci, terrorizzati dalle scope!

Sasha e Chicco, sono due bellissimi gatti sani, sterilizzati, tristi, dolcissimi, ma soprattutto terrorizzati dalle scope! Chi sa quante ne avranno prese considerando il "soggetto" (scusate ma persona proprio non mi viene!) che li aveva.
La loro ex proprietaria ne aveva 6 in casa, due li ha spersi fuori un ospedale, perché gli facevano pipì sotto il letto, quando mi hanno avvisata, era già troppo tardi, già non c'erano più; Sasha e Chicco avrebbero fatto la stessa fine, stava minacciando di cacciare via anche loro, Sasha 6 anni sbavava, Chicco 3 anni faceva pipì sotto i mobili invece. Me li son fatti portare, Sasha sbavava perché aveva dolore alla bocca, ho dovuto fargli levare quasi tutti i denti marci, ora sta benissimo, Chicco andava curato per una semplice cistite e sterilizzato.
Sarebbe troppo chiedere di farli rimanere insieme, a malincuore se necessario li divido, basta sofferenza per loro, spero solo di riuscire a fargli conoscere l'amore e il calore di qualcuno che gli voglia bene, gli diamo una zampa a trovare una nuova famiglia?
NO CAMPAGNE, NO GIARDINI, NO CORTILI, NO PIANO TERRA! Si affidano esclusivamente in appartamento, previo controllo pre e post affido


http://www.lazampa.altervista.org/






lunedì 11 maggio 2015

IGOR - ADOTTATO

Vagabondava insieme ad un bassotto, indossavano collari doppi e vecchi identici, di sicuro appartenevano alla stessa persona, timidi, dolcissimi, ma soprattutto uniti, molto uniti, accalappiati, erano finiti in un canile da dove probabilmente non sarebbero più usciti, ma almeno erano insieme, questa era la loro unica forza, dopo qualche settimana invece, il bassotto viene richiesto in adozione, chiaro è di taglia piccola, ma soprattutto è di razza, nessuno si è posto il problema di non separarli!!! Lui resta solo, si rintana in un angolino del box, per due giorni non mangia... mi mandano le sue foto, mi chiedono aiuto, "si sta lasciando andare" mi scrivono; grazie ad un mio contatto di fb che si offre di pagarmi un'adozione a distanza per un bisognoso, corro a prendere lui e lo porto nella pensione che ospita gli altri miei piccoli.
Mi aiuta ad attrezzare il suo nuovo box, un ragazzo che lavora da poco al rifugio, il piccolo ci guarda incredulo, qualcuno si sta interessando a lui, sta ricevendo carezze, sorrisi, paroline dolci, è in box grande, ha cuccia con una morbida e calda coperta, una scodella con del pollo caldo... inizia a scodinzolare, a leccarci quasi volesse ringraziarci, poi si tuffa nella scodella e inizia a mangiare... In pochi minuti tutto sembra cambiato, avrà pensato che forse non tutto era perso, forse un giorno poteva essere di nuovo felice ed amato, forse adesso aveva una speranza, anche senza il suo fratellino...
Bisognava ora dargli un nome, fisso l'aiutante del rifugio, gli chiedo come si chiami, risponde: Igor! Bene... il piccolo avrà il suo nome si chiamerà anche lui IGOR!
Il piccolo Igor è giovane, 1 anno circa, 5 kili, dolcissimo!
Si trovano a Napoli, ma per una buona adozione lo faccio arrivare al centro e al nord, previo controlli pre e post affido, intestazione microchip.


http://www.lazampa.altervista.org/ 




mercoledì 6 maggio 2015

Mamma con figlioletta di 45 giorni - ADOTTATE INSIEME

Mi hanno mandato queste foto...
Mamma e figlioletta, accalappiate e finite in un canile con pochissimi volontari e visibilità, saturo come i tanti del sud. Si sono rifugiate in un angolino, lì sono rimaste da giorni, strette l'una all'altra...
La mamma è una taglia media, la piccola ha 45 giorni.
Lo so qui serve un miracolo, sono spaventate, sono nere, sono di taglia media... ma forse un cuore grande sarebbe sufficiente!
Si trovano in provincia di Napoli, ma per una buona adozione le facciamo arrivare al centro e al nord, previo controlli pre e post affido, intestazione microchip 


http://www.lazampa.altervista.org/




ADOTTATO - Altra anima nella Asl...

furtivamente sono riuscita a scattare una foto e buttare l'occhio sulla sua scheda: maschio, circa 10 anni, cataratte, cardiopatico, problemi di deambulazione...
La sua rassegnazione, il suo dormire sul cemento, sono immagini che neanche per un attimo sono riuscita a distogliere dalla mente...
Spero con questa foto di dargli una possibilità, di farlo conoscere a chi non sa manco della sua esistenza e destino...
Occorrerebbe fargli esami completi per capire un po di più del suo stato generale di salute, un ecocardio per metterlo in terapia, magari una visita oculistica per capire se vede qualcosa o meno, capire il perché di questo suo camminare sbandando... insomma andrebbe risvoltato come un calzino e aiutato!!!